NON è una piuma , fotografia digitale, cm 70 x 100

2 CLASSIFICATO 

L’opera fotografica “NON è una piuma” sembra immortalare l’attimo in cui il materiale diventa immateriale, quasi attraversasse una porta invisibile che conduca ad un mondo fatto di sole essenze ed energie. La piuma c’è, ma allo stesso tempo sembra non esserci, diventa una manifestazione individuale di un equilibrio cosmico che solo l’artista riesce a percepire. L’opera è tempo, è emozione, è ricerca e specchio dell’essere, in un solo e parziale elemento racchiude un circuito di fondamenti e condizioni dell’esistenza che al tempo stesso tentano di travalicare il limite dell’esistenza stessa.

 

SAN VALENTINO ARTE 2022

NON è una piuma  è un lavoro introspettivo nato nell’istante di un attimo inaspettato.
Soave era ad aspettarmi, nascosta agli occhi degli altri e anche ai miei che erano lì, in quella splendida casa-studio per carpire e raccontare le storie di “terra” che Angela Palmarelli trascrive nelle sue opere.
Di quell’incontro resta una sola fotografia, quella di una piuma leggera. A ripensarci con il tanto in cui avrei potuto affondare il mio obiettivo, davvero un mistero che sa di sana follia.
Non è perfetta e non l’ho aggiustata, perché gli occhi che guardano non sono mai gli stessi e non avrebbe avuto alcun senso lavorare e aggiustare quello che i miei hanno incontrato in quel momento.